Rotin | Ethimo

Rotin

by Zanellato/Bortotto

Rotin è una collezione lounge dove forma, colore e sostanza si uniscono per raccontare un nuovo modo di pensare e vivere i luoghi del relax e della convivialità all’aperto. Con struttura in teak decapato, composta da divano, poltrona lounge, coffee table e pouf, Rotin trae ispirazione dalla tradizione asiatica, che vede il bambù come elemento protagonista nell’arredamento per esterni, e dalle tecniche normalmente utilizzate nella lavorazione di complementi in giunco.

Rotin - Ethimo
Rotin - Ethimo

Oltre a forma e sostanza, Rotin è anche colore. Tessuti dalle nuances intense e superfici dalle tonalità decise e luminose enfatizzano, infatti, il valore decorativo della collezione. In particolare, sono i piani dei tavolini a rivelare una creatività speciale nell’utilizzo del colore, attraverso pattern unici e una staordinaria manualità. I piani sono costruiti interamente a mano, realizzati in cotto smaltato o in marmo proveniente da lastre di scarto delle cave e cemento, per dare vita ad affascinanti composizioni ispirate alla tecnica palladiana. L’originale accostamento di questi ‘dettagli’ in pietra nasce dall’impiego di tre marmi: il Verde Guatemala, il Cipollino e il Bardiglio, tra questi scorrono delle ‘fughe’ in cemento che disegnano eleganti geometrie sulla superficie.

Rotin - Ethimo
Rotin - Ethimo

In un bilanciamento perfetto tra comfort e design, Rotin è una collezione fresca e vivace, una nuova proposta di bellezza, funzionalità ed ergonomia en plein air. Nei momenti di relax o nelle occasioni di convivialità, Rotin suggerisce, così, piacevoli esperienze di benessere creando spazi living caldi e accoglienti, una collezione ideale e capace di stupire anche nell’indoor.

Rotin - Ethimo
Rotin - Ethimo
Rotin - Ethimo

Zanellato/Bortotto

Nel 2013, dopo aver conseguito la laurea rispettivamente presso l’Università IUAV di Venezia e l’Ecal de Lausanne, Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto hanno fondato a Treviso lo studio Zanellato/Bortotto. Lo stesso anno hanno presentato al Salone Satellite di Milano il loro primo progetto, ovvero la collezione “Acqua Alta”, che rende omaggio a Venezia. Questo evento ha segnato l’inizio della loro ricerca pluriennale e costante incentrata sulla relazione tra i luoghi e lo scorrere del tempo, un collegamento che analizzano tramite la reinterpretazione di tecniche artigianali tradizionali.

Zanellato/Bortotto for Ethimo

Rimani informato

Iscriviti alla newsletter e ricevi aggiornamenti su prodotti, eventi e ispirazioni.

Acconsento al trattamento dei dati personali come da informativa.