Ethimo @ Exhibition – Salone Internazionale del Mobile di Milano
Hall 10 Stand A03 / B01

In occasione della 57esima edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, Ethimo ha presentato le nuove tendenze del design contemporaneo in uno spazio espositivo ispirato alle calde ed accoglienti architetture mediterranee. Materiali raffinati come il legno di teak, tessuti innovativi e cromie avvolgenti sono stati il racconto del nuovo vivere outdoor firmato Ethimo. In una atmosfera intima e riservata, circondate dalle trame orizzontali e veriticali dei tappeti e degli intrecci di corde che hanno vestito tutto l’ambiente, le ampie sedute lounge in teak naturale o decapato della collezione Grand life, disegnata da Christophe Pillet, si sono alternate agli essenziali sgabelli Nicolette, firmati da Patrick Norguet. Come in un cortile nascosto, scandito da segreti spazi privati, l’illuminazione delle sofisticate lampade Lucerna e dei lampioni Pharos, disegnati da Luca Nichetto, hanno caratterizzato ogni angolo, trasferendo una immediata sensazione di comfort da apprezzare comodamente seduti sulla nuova Knit rocking chair - ancora firmata Patrick Norguet - o sulla versione lounge della sedia Ribot - disegnata da Marc Sadler.
In questa scenografia, arricchita dagli alberi della canfora e dagli arbusti tipici della macchia mediterranea, fulcro centrale è stato il nuovo padiglione Eivissa, disegnato per Ethimo da Ludovica + Roberto Palomba. Un ambiente raffinato ed esclusivo da vivere come se fosse una stanza a cielo aperto, la cui struttura in profili di alluminio è personalizzabile con diverse coperture e pavimento in teak gres. Le tende intrecciate, lavorate con l’antica tecnica del tombolo, sono preziose pareti che, come giganteschi arazzi, diventano protezione di riservati momenti di relax.
Per il 2019, Ethimo ha proposto un inedito concetto di outdoor living fatto di collezioni che coniugano design e artigianalità, comfort e funzionalità, innovazione tecnologica e cura stilistica dei dettagli.

Ancora una volta vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questo bellissimo spazio e tutte le persone che con piacere abbiamo accolto nel nostro stand.

Arrivederci al prossimo anno!